Policy privacy

/Policy privacy
Policy privacy 2018-05-04T09:08:49+00:00

PRIVACY POLICY DI WPI

Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali
Associazione Wedding Planner Italia WPI (in seguito, WPI), ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del codice in materia di protezione dei dati personali adottato con D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014 e il nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati personali (GDPR), recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, con riguardo ai dati personali, che intende trattare, fornisce all’utente interessato all’utilizzo del Servizio la seguente informativa.

1. Fonte dei dati personali
1.1 I dati personali in possesso della WPI sono raccolti direttamente presso l’Interessato anche mediante tecniche di comunicazione a distanza, cui si riferiscono, previa presa visione della presente informativa e previa acquisizione del consenso, ove prescritta.

2. Finalità del trattamento
2.1 La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, che i dati personali da Lei forniti all’atto della registrazione al Servizio, ovvero altrimenti acquisiti nell’ambito dell’attività da noi svolta, potranno formare oggetto di trattamento, per le finalità connesse alla fornitura del Servizio medesimo. Dopo la registrazione, ai sensi dell’art. 130 comma 4 del D.LGS. 196/2003 potremo inviarle e-mail relative a servizi analoghi a quelli forniti e lei potrà opporsi a tale invio di e-mail in qualsiasi momento.

2.2 I Suoi dati saranno utilizzati, qualora venga fornita l’autorizzazione, per l’invio di informazioni, anche da parte di soggetti terzi alla WPI o ad esso collegati da contratti di esclusiva di utilizzo delle piattaforme web ai quali sarà possibile per il Titolare comunicare i dati personali da Lei forniti.

3. Modalità del trattamento dei dati
3.1 I dati sono raccolti dai soggetti indicati al punto 7, secondo le indicazioni del Codice della Privacy, con particolare riguardo alle misure minime di sicurezza previste (artt. 33-34), e del GDPR (art.32) per quanto riguarda il loro trattamento mediante strumenti informatici, manuali ed automatizzati con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

3.2 Nel rispetto della normativa applicabile, è attivo un sistema di verifica antispam sulle comunicazioni effettuate per il tramite del modulo di raccolta dei dati. I dati ivi inseriti potranno essere verificati al solo scopo di individuare attività illecite o contenuti non conformi alle Condizioni generali del Servizio, ma non saranno trattati o comunicati per finalità commerciali o promozionali.

4. Facoltatività del conferimento dei dati
4.1 Il conferimento dei dati personali da parte Sua è assolutamente facoltativo; tuttavia l’eventuale rifiuto ad inserirli nella pagina dedicata alla registrazione per le finalità di erogazione del Servizio (punto 2.1) rende impossibile l’utilizzo del Servizio offerto nell’ambito dei siti web di WPI.

4.2 Il conferimento dei suoi dati personali è facoltativo per le finalità della nostra Associazione (punto 2.2) e l’eventuale rifiuto di prestare il consenso non ha conseguenze sull’erogazione del Servizio.

5. Categorie di soggetti cui i dati personali possono essere comunicati
5.1 I dati raccolti per finalità di erogazione del Servizio (punto 2.1) potranno essere comunicati a Società che svolgono funzioni strettamente connesse e strumentali all’operatività del Servizio, o, comunque, che erogano servizi finalizzati allo svolgimento dell’attività della  WPI o essere dagli stessi conosciuti in qualità di responsabili del trattamento incaricati dalla WPI.
I dati potranno essere di conseguenza comunicati a soggetti terzi. I Suoi dati non saranno diffusi ma potranno venire a conoscenza dei dati i soci e soggetti esterni (come fornitori di servizi strettamente affini all’attività di wedding planner, hosting provider, società informatiche, ecc…).

5.2 I dati raccolti per le finalità di cui al punto 2.2 potranno essere ceduti a terzi, anche per la vendita o tentata vendita, ovvero per tutte quelle finalità a carattere commerciale e/o statistico lecite. L’elenco dei soggetti ai quali sono stati ceduti i Suoi dati personali potrà essere richiesto al Titolare mediante l’utilizzo dell’indirizzo di posta elettronica che trova al punto 5.2.

5.3 I dati raccolti per le finalità di cui al punto 2.2 potranno essere utilizzati da WPI su piattaforme di terze parti, utilizzate nello svolgimento delle proprie attività promozionali, di marketing, di informazione commerciale, di rilevazione della qualità dei servizi prestati. Il mancato consenso da parte del Titolare alle comunicazioni ai soggetti sopra menzionati, in alcuni casi, potrebbe determinare la pratica impossibilità da parte della WPI di prestare i servizi richiesti.

5.4 Alcune categorie di soggetti, in qualità di incaricati del trattamento, potranno accedere ai dati raccolti per finalità di erogazione del Servizio (punto 2.1) e per le finalità di cui al punto 2.2 al fine dell’adempimento delle mansioni e dei compiti a loro attribuiti. In particolare la WPI ha incaricato o potrà incaricare del trattamento i propri soci, nonché i propri consulenti e collaboratori. Parimenti possono venire a conoscenza dei dati del Titolare, in relazione all’esecuzione dei compiti loro attribuiti, i soggetti designati dalla WPI quali responsabili del trattamento.

5.5 I dati personali raccolti (punto 2.1) e (punto 2.2) potranno essere altresì comunicati da WPI ad aziende controllate e/o collegate.

5.6. La WPI non diffonde i dati personali raccolti (punto 2.1) e (punto 2.2) e dalla medesima trattati. Il Titolare potrà in ogni momento richiedere alla WPI di conoscere l’esatta identità, la ragione sociale o la denominazione sociale dei soggetti, cui la WPI comunica i Suoi dati personali mediante l’utilizzo dell’indirizzo di posta elettronica che trova al punto 6.2.

6. Diritti dell’Interessato
6.1 Le ricordiamo che, in ogni momento, conserva il diritto di ottenere dai contitolari informazioni circa i dati personali che la riguardano, l’origine degli stessi, le finalità e le modalità di trattamento; conserva, altresì, il diritto di richiedere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali, trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e/o successivamente trattati.

6.2 Per l’esercizio dei Suoi diritti le forniamo questo indirizzo di posta elettronica dedicato: info@wpiweddingplanner.it

6.3 Le rammentiamo che inoltre ha diritto a proporre reclamo presso un’autorità di controllo.

6.4 Qualora non fosse più interessato alle comunicazioni o relative al servizio richiesto a WPI potrà farlo mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica all’indirizzo indicato al punto 6.2. Per quanto riguarda l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7, commi 1 e 2, del Codice in materia di protezione dei dati personali la richiesta può essere trasmessa anche oralmente.

6.5 Per ciascuna richiesta di conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali, può essere chiesto all’interessato, ove non risulti confermata l’esistenza dei medesimi, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Garante per la protezione dei dati personali.

7. Titolare del trattamento, Responsabili ed Incaricati
7.1 Titolare del trattamento dei dati personali raccolti è Associazione Wedding Planner Italia WPI con sede in Via Oberdan, 101 – 30023 Concordia Sagittaria – VE.
L’elenco costantemente aggiornato, contenente i dati identificativi del Responsabile del trattamento, è disponibile presso la sede di WPI.

7.2 I Titolari del trattamento hanno nominato i propri soci e/o collaboratori Incaricati del trattamento.

7.3 L’interessato può esercitare i propri diritti nei confronti di ciascun titolare.