Nello scorso mese di Aprile venimmo coinvolti in una nuova iniziativa che intendeva far nascere un’Organizzazione che accorpasse tutte le realtà lavorative e produttive del comparto “matrimoni ed eventi privati”.

Accogliemmo questo invito con grande entusiasmo e con la seria intenzione di poter dare il nostro fattivo contributo alla crescita e alla normazione di un settore che ne ha assoluto bisogno. Tale esigenza era in quel momento ancora più evidente, visto il momento di grande difficoltà che tutte le aziende del comparto stavano attraversando a causa del diffondersi del COVID-19. Era reale necessità la ricerca di un modo per rappresentare e sostenere tutte le attività che avessero visto svanire in modo repentino e incontrollabile tutte le prospettive lavorative e di guadagno dell’anno in corso.

Ad oggi, ritenendo disattese le aspettative e non riconoscendoci in quei valori che pensavamo comuni e che per questo ci avevano spinto ad aderire, in accordo con i nostri Soci, ufficializziamo con il presente Comunicato Stampa le dimissioni di WPI Associazione Wedding Planner Italia da Socio fondatore, e conseguentemente da membro del Collegio dei Probiviri, da Federmep, Federazione Matrimoni ed Eventi Privati.

WPI – Associazione Wedding Planner Italia continuerà a mantenere vivo il dialogo, il confronto e la comunicazione con i propri Soci, nel pieno rispetto dei valori che la caratterizzano, ed a mettere in atto tutto quanto possibile per arrivare ad un dialogo con le Istituzioni, nonché al riconoscimento professionale ed alla tutela della figura del Wedding Planner.

Associazione WPI – Wedding Planner Italia